Miti dei giochi da tavolo

scarabeo

Scarabeo – Parole, Regole e come si gioca

In una scatola di Scarabeo troviamo 130 tessere (di solito in legno) sulle quali vengono riprodotte le lettere dell’alfabeto e 2 scarabei. Troviamo anche 4 piccoli poggiatessere in plastica e un sacchetto di stoffa da riempire con le tessere di legno per poi estrarle come se stessimo giocando a tombola. Altri componenti che possono essere utlili mentre giochiamo a Scarabeo e che di solito troviamo nella confezione di questo gioco da tavolo sono un blocchetto segnapunti e una clessidra (potremmo anche procurarceli a parte se non fossero presenti nella confezione).

Lupus in Tabula Regole e come si gioca – Il tuo villaggio è pronto a scovare la Bestia? –

Le vostre vacanze a Tabula saranno memorabili! (Lupus in tabula regole … per non morire!)
Non vi lasciate ingannare dalle montagne che ci circondano e ci rendono inaccessibili (tanto agli attacchi dall’esterno che soccorsi … ma soprattutto ai soccorsi …). Il lato positivo è che nel villaggio di Tabula troverete pace e serenità. Le vostre giornate, fino al tramonto del sole, scorreranno tranquille e lontane dal caos cittadino a cui siete abituati. Non avrete nelle orecchie i seccanti squilli dei vostri smartphone (non c’è campo in nessuna zona del villaggio). E c’è pochissima gente qui a Tabula (beata solitudo!) … E’ vero siamo quasi tutti Villici … ma l’ospitalità per noi è sacra!

mahjong tessere

Mah jong o MahJong: regole e come si gioca

Dentro una confezione di mahjong europea troverete 144 tessere, 4 stecche per appoggiare le vostre tessere (ognuna può accogliere 18 tessere,, somigliano un po’ a quelle che ci sono nello scarabeo), due dadi d6 e alcune altre componenti come tessere segnapunto, tessera segnaturno, etc.. Le tessere del mahjong sono qualitativamente simili a quelle del domino e ospitano vari simboli colorati sulla loro superfice.

Carcassonne Regole e come si gioca

A Carcassonne vince chi fa’ più punti. Il conteggio dei punti per le strutture incomplete viene effettuato quando anche l’ultima tessera è stata piazzata (il conteggio punti per le strutture completate va’ fatto man mano che il gioco procede come spiegato in precedenza). Come abbiamo detto sopra, è discrezione del giocatore piazzare un meeple su una strada o costruzione (di ogni tipo) su cui, nel complesso, non sia presente già un meeple avversario. Se quella strada o complesso abitativo vengono completati durante il gioco allora il giocatore che vi ha posizionato inizialmente un meeple guadagna 1 punto per ogni Tessera Strada completata e 2 punti per ogni tessera città completata.

Emiliano Sciarra – Intervista fuori luogo (8)

Aggiornato il 30 Agosto 2021 da ilgiocointavolo Emiliano Sciarra, game designer, inventore appassionato di giochi e musicista è l’autore di BANG! il famosissimo e pluripremiato gioco di carte a tema Western nonchè direttore della collana ludica InGioco, l’unico canale di saggistica ludica in Italia . Tra i suoi molteplici impegni (tra i quali anche una …

Emiliano Sciarra – Intervista fuori luogo (8) Leggi tutto »

Leo Colovini – Intervista fuori luogo.

Aggiornato il 30 Agosto 2021 da ilgiocointavolo Nato a Venezia nel 1964, Leo Colovini inizia la propria storia ludica intorno all’età di 12 anni quando conosce Alex Randolph, giocando a scacchi in un circolo di Venezia. Da sempre appassionato di giochi, rimane letteralmente affascinato dal “Maestro”, tanto da divenire uno dei più assidui frequentatori del …

Leo Colovini – Intervista fuori luogo. Leggi tutto »

Spartaco Albertarelli – Intervista fuori luogo.

Spartaco Albertarelli si è occupato di Ricerca e Sviluppo nella Editrice Giochi nel 1987, diventandone poi il direttore, per molti anni e occupandosi dell’edizione italiana di Dungeons & Dragons e dello sviluppo editoriale delle linee legate a classici come Monopoli, Risiko, Cluedo e Scarabeo. E’ autore di oltre 150 titoli tra i quali contiamo le edizioni speciali di Risiko (FutuRisiko e SPQRisiko e Risiko Challenge) e di titoli come Visual Game, Kaleidos, Coyote, Magnifico e VektoRace, sviluppato con Devide Ghelfi. Da alcuni anni ha aperto una propria casa editrice che pubblica giochi sotto il marchio KaleidosGames.

Gloomhaven

Gloomhaven Recensione del gioco da tavolo fantasy – Una ristampa della Asmodee Italia per il gioco da tavolo e di ruolo per eccellenza (in italiano).

Una recensione su Gloomhaven in occasione della ristampa di questo gioco da tavolo ormai entrato nel mito che continua ad andare esaurito nonostante la sua mole, grazie al pubblico di appassionati sempre più vasto. Vogliamo spendere due parole (per poi magari approfondire il discorso se ne avremo l’occasione) a proposito di Gloomhaven gioco dalle mille sfaccettature e dalle mille ore di gioco distribuito in italiano dalla Asmodee.

Steve Jackson Intervista su giochi da tavolo e felicità (traduzione in italiano in coda all’articolo)

Aggiornato il 2 Giugno 2021 da ilgiocointavolo Steve Jackson interview is a great prize for the effort done with ilgiocointavolo.itSteve Jackson is an American game designer: in the early 1980s he became the youngest game designer to be inducted in the Origins Awards Hall of Fame and founded Steve Jackson Games. His notable creations include …

Steve Jackson Intervista su giochi da tavolo e felicità (traduzione in italiano in coda all’articolo) Leggi tutto »

Torna su