Pillole

Regole istantanee, storia e curiosità dei giochi più famosi.

Machiavelli – Carte, Regole e Come si gioca

Per organizzare una partita a Machiavelli è necessario utilizzare due mazzi da 52 carte francesi e tutti e 4 i Jolly. Il mazziere, ossia uno dei partecipanti selezionato in maniera casuale, procede con la distribuzione di 9 carte per ciascun giocatore. Al termine della distribuzione, viene posto sul tavolo da gioco il tallone, ovvero la restante parte del mazzo da gioco con la prima carta coperta.

mahjong (gioco da tavolo)

Mah Jong (gioco da tavolo): regole e come si gioca al gioco da tavolo della corte imperiale

Dentro una confezione di mahjong europea troverete 144 tessere, 4 stecche per appoggiare le vostre tessere (ognuna può accogliere 18 tessere,, somigliano un po’ a quelle che ci sono nello scarabeo), due dadi d6 e alcune altre componenti come tessere segnapunto, tessera segnaturno, etc.. Le tessere del mahjong sono qualitativamente simili a quelle del domino e ospitano vari simboli colorati sulla loro superfice.

Risiko! – Le regole del gioco

Ognuno dei giocatori attacca le zone o territori (in tutto 42) adiacenti ai propri ricevendo rinforzi in proporzione alle zone controllate. Si combatte lanciando fino a 3 dadi ciascuno (attaccante e difensore) e confrontando i risultati in ordine decrescente: il giocatore perde un carrarmato per ogni confronto perso.

scarabeo

Scarabeo (gioco) – Parole, Regole e come si gioca

In una scatola di Scarabeo troviamo 130 tessere (di solito in legno) sulle quali vengono riprodotte le lettere dell’alfabeto e 2 scarabei. Troviamo anche 4 piccoli poggiatessere in plastica e un sacchetto di stoffa da riempire con le tessere di legno per poi estrarle come se stessimo giocando a tombola. Altri componenti che possono essere utlili mentre giochiamo a Scarabeo e che di solito troviamo nella confezione di questo gioco da tavolo sono un blocchetto segnapunti e una clessidra (potremmo anche procurarceli a parte se non fossero presenti nella confezione).

Burraco: come si gioca, le regole e come vincere.

Il Burraco è essenzialmente un “gioco a prese” come la briscola o il tresette. Occorrono alcune smazzate per terminare una partita ha una storia molto ricca e può essere giocato in diverse varianti. Ogni smazzata termina con il conteggio dei punti e per raggiungere la vittoria si possono utilizzare diverse strategie.

dudo

Perudo – Regole e come si gioca

A dudo si gioca in mimino due giocatori e si possono aggiungere altri partecipanti fintanto che ogni giocatore ha con se’ 5 dadi con cui gareggiare ed un grosso bicchiere opaco quel tanto che basta per non vederci attraverso. La leggenda dice che nel sedicesimo secolo i Conquistadores lo abbiano imparato dagli Inca. Da qui il nome alternativo di Perudo, che ricorda il Perù.

uno harry potter

Uno Harry Potter – Le regole del gioco.

Per chi non ha mai giocato a Uno, la regola fondamentale da seguire e’ quella (se si e’ il giocatore di turno) di scartare quante più carte Uno Harry Potter che si trovano nella propria mano se sono dello stesso colore di della carta in cima al pozzo (la pila di carte scoperte sul tavolo) o se hanno stampato lo stesso numero/valore.

Non t’arrabbiare – Regole e come si gioca

Non t’arrabbiare o Ludo è un gioco che i bambini fino ai 10 anni amano: e’ un modo per esercitare potere sugli adulti in un contesto .. ludico! La componente Fortuna è abbastanza forte ma non si puo’ dire che la Strategia sia assente… anzi. E’ un gioco da tavolo per due, tre o quattro giocatori ciascuno dei quali gioca con quattro pedine.

Shangai gioco di abilità

Il gioco da tavolo degli Shangai – Abilità e come si gioca

Shangai gioco di abilità consiste nel recuperare uno per volta alcuni bastoncini sparpagliati su di un tavolo senza muovere assolutamente gli altri. I bastoncini sono simili a grandi stuzzicadenti lunghi 15 centimetri e colorati in maniera diversa a significare un diverso valore in termini di punti. Per quanto incredibile esiste anche una versione on-line di shanghai gioco da tavolo di ablità, ma naturalmente non è richiesta una abilità manuale per vincere. In ogni caso possiamo sicuramente annoverare lo shanghai come gioco introduttivo tra quelli di ablità.

Scroll to Top
Torna su