fase di una partita al gioco di carte Final Fantasy

Final Fantasy TCG Trading Card Game – Recensione e 5 regole (14)

Aggiornato il 25 Agosto 2020 da ilgiocointavolo

Il gioco di carte Final Fantasy TCG Trading Card Game fa per voi se:
– siete dei fan di tutti i Final Fantasy prodotti fin’ora;
– apprezzate solo i FF dal VII in poi o aborrite l’avvento del 3D sognando di vivere in FF VI.
Sappiate che ci sono delle novita’ nelle storie che avete giocato ed amato fino ad oggi perche’ nel gioco di carte che stiamo per recensire…

Ma prima di tutto (per far si che non siano tutte carte perse nel tempo come lacrime nella pioggia) sappiate che le possibilità di acquisto per Final Fantasy TCG sono molto varie. Da un intero Opus (ovvero un set completo relativo ad un episodio di Final Fantasy) fino ai singoli starter set e naturalmente è vario anche il prezzo 🙂


E’ un viaggio indietro nel tempo? …

Khaos non e’ stato sconfitto e il loop temporale non si e’ spezzato.
L’Imperatore e’ ancora sul suo trono, la mostruosa Nube Oscura che vive tra le dimensioni puo’ ancora trascinare luce e oscurita’ al Nulla. Zeromus il Desposta sta ancora lottando contro Golbez e Fusoya sul pianeta Blu. Gilgamesh non si e’ ancora redento e con i guerrieri della luce non ha ancora posto fine a Exdeath che governa la crepa interdimensionale sul Pianeta R. Kefka non e’ morto e il suo regno di terrore perdura.

Terra, Edgar, Sabin, Cyan, Locke e Celes sono ancora alla ricerca della nave volante di Setzer. Meteor non e’ ancora precipitato su Midgar. Squall e Artemisia non sono mai tornati indietro dalla compressione temporale. Nel mondo di cristallo Gidan la battaglia con Kuja non ha ancora scatenato Trivia. I Fal’cie di Pulse non hanno maledetto Serah, l’Epoca della Quiete non e’ ancora arrivata. Non c’e’ bisogno delle Gilde e il principe Noctis Lucis Caelum non e’ convolato a nozze con Lunafreya Nox Fleuret.

… No è Final Fantasy TCG .. Tutto può succedere!

Tutto questo non e’ mai successo perche’ tutti i personaggi di tutti i Final Fantasy che avete amato riprendono vita nel gioco di carte Final Fantasy TCG. Per alcuni di loro troverete addirittura piu’ versioni. Auron, Ifrit, il Guerriero della Luce, Garland, Gadot, Cloud, Zack, Sazh, Jecht, Tifa, Dajh, Bahamut, Fang, Firion, Brunilde, Lann, Reynn, Lebreau, Argath, Orran, Kuja, Shiva, Squall. Sono migliaia le carte ottimamente realizzate dalla Square Enix e distribuite in Italia dalla Cosmic Games che potrete usare per creare i vostri mazzi da 50 carte e giocare a Final Fantasy TCG.

Un’unica regola inderogabile

Unica regola inderogabile: non si possono avere piu’ di tre copie della stessa carta nel mazzo creato.
All’interno del gioco, giocare una carta in un attacco contro il vostro avversario o in difesa di un suo attacco prevede sempre un costo. Questo costo varia da gioco a gioco e nel gioco di carte Final Fantasy TCG e’ espresso in Crystal Points.

In cosa consiste il gioco

Nel gioco di carte Final Fantasy TCG il vostro obiettivo e’ quello di sconfiggere il vostro avversario. Per sconfiggerlo dovrete o fargli 7 danni o fare si che nel suo turno non riesca piu’ a pescare. Oppure fare si non riesca a girare una carta quando subisce un danno. Prima di vedere piu’ da vicino come funziona il gioco vediamo piu’ nel dettaglio le sue bellissime carte. La Cosmic Games Italia ci ha gentilmente fornito uno Starter Set a tema Final Fantasy XIV.

La plancia di gioco

il gioco di carte Final Fantasy TCG Trading Card Game - Il tabellone

Questa che vedete e’ la plancia di gioco, durante una partita, fornita con la confezione di carte insieme alle istruzioni.

fase di una partita al gioco di carte Final Fantasy TCG

Lo Starter Set di Final Fantasy XIV

Final Fantasy XIV e’ ambientato a Eorzea dove le tribu’ delle Terre del Nord hanno vissuto per secoli sotto la guida di divinita’ chiamate I Dodici. La civilta’ si evolve fino alla creazione di Citta’-Stato che trascinano con loro le prime guerre di conquista… Il sangue sparso su ogni fronte porta al desiderio di pace concretizzatosi nell’Epoca della Quiete. Quiete pero’ solo apparente: tutti i regni pullulano di mercenari, avventurieri, cavalieri erranti, ladri, assassini e briganti.

I personaggi principali sono Lyse, Fordola, Hien, Yotsuyu, Yugiri, Gosetsu e Zenos yae Galvus e poi Bahamut, Thancred e Alphinaud.

Attacchi in Squadra e Abilità Ex Burst

Le regole semplici di Final Fantasy TCG (derivate dai giochi TCG di Magic e di Pokemon) non escludono una certa profondita’ possibile soprattutto quando lo si padroneggia bene. Avremo modo di utilizzare gli Attacchi in Squadra (piu’ Avanguardie dello stesso elemento possono combinare le loro forze a formare un attacco singolo piu’ potente) e l’abilita’ Ex Burst (che si attiva su determinate carte quando vengono estratte dal mazzo e girate come Danno).

La soddisfazione di poter maneggiare davvero tutti i personaggi buoni e cattivi di Final Fantasy e’ innegabile. Cosi’ come quella di poter creare squadre improbabili con protagonisti e villain di ogni puntata di Final Fantasy.

C’e’ una certa soddisfazione anche tattile nell’avvertire la qualita’ di ognuna delle carte di questo Starter Set di Final Fantasy TCG. In generale lo standard nei materiali e nella grafica e’ abbastanza elevato. Se decidiamo di andare fino in fondo e cominciare ad accumulare carte su carte per rendere il nostro mazzo imbattibile… prepariamoci a mettere di frequente mano al portafogli.

Ingombro sul tavoloPer Final Fantasy TCG ciascuno dei giocatori occupa 50 cm x 50 cm tutto compreso (plancia e carte 🙂 )
MaterialeLe carte sono di ottima fattura e piacevoli da guardare oltre che da giocare
DivertimentoEpico per i fan di Final Fantasy, ma anche per chi vuole avventurarsi per la prima volta in questo tipo di gioco.
Giudizio
complessivo
Il gioco da tavolo Sherlock Holmes - Consulente detective. Gareggiate alla pari con la mente ed i metodi di SH 2

Le 5 regole per giocare a Final Fantasy TCG

Modalità base del gioco (senza Attacchi in squadra, abilità ed Evocazioni)

Condizioni per la vittoria

Per vincere dovete: (a) infliggere 7 punti all’avversario oppure (b) quando
è il suo turno, l’avversario non può pescare più altre carte oppure (c) infliggere punti di danno all’avversario quando non ha più carte nel suo mazzo.

Il setup per Final Fantasy TCG è semplicissimo. Ognuno dei giocatori (2) stende davanti a se la propria plancia cartacea e sistema, dopo averlo mescolato, il mazzo di 50 cate a faccia in giù sullo spazio in alto a destra. Pescate 5 carte dal mazzo, pescate NON scegliete, e se non vi piacciono mettete le 5 appena scelte SOTTO il mazzo e ripescatene altre 5. Questo potete farlo una sola volta. Il primo a muovere viene scelto a sorte (decidete voi come) e in questo suo primo turno pesca una sola carta dal mazzo mentre l’avversario ne pesca due.

Continuerete a pescarne due a testa da ora in poi quando sarà il vostro turno. Naturalmente, come diciamo sempre, la condizione essenziale per capire il gioco è LEGGERE. Leggere sempre con attenzione il contenuto di ognuna delle carte quando la pescate e quando la giocate 🙂

La vostra plancia di gioco

1) La vostra plancia di gioco (il vostro avversario ne ha una identica) è suddivisa in questo modo:

  • in alto a destra mettete il mazzo a faccia in giù e da lì pescherete le carte; sotto il mazzo metterete le carte scartate ed in genere già utilizzate;
  • al centro in alto posizionerete le carte di Avanguardia (attacco) e
  • nella metà sottostante quelle di Retroguardia (che vi forniranno punti per poter utilizzare le carte di attacco;
  • in alto a sinistra, ogni volta che non potrete fermare un attacco, posizionerete la una carta estratta dal mazzo di gioco. Potete farlo 7 volte dopodichè siete sconfitti.

2) Se è il primo turno di gioco, dopo aver pescato le vostre 2 carte (o 1 se siete il primo a cominciare), posizionate in orizzontale (posizione Dull), o scartate tante, carte quanti sono i Crystal Points che volete usare.

Fine del turno

Se volete, e ne avete nella vostra mano, potete ora mettere in attacco le carte Avanguardia corrispondenti ai Crystal Point che avete accumulato. LEGGETE attentamente tutto ciò che troverete scritto sulle vostre carte
in gioco). Nel caso di turno successivo al primo, questa fase va’ preceduta dal rimettere in posizione attiva tutte le carte che avete messo in posizione Dull nel turno precedente.

3) Fate questa operazione più volte finchè non avrete in Attacco o in Retroguardia tutte le carte che vorrete e potrete schierare. Le avanguardie che avrete schierato non possono attaccare in questo turno (a meno che
non abbiano l’abilità FRETTA specificato sulla carta).

Lo schieramento delle avanguardie

Le Retroguardie che avete schierato (pannello centrale in basso) saranno in Dull e non vi hanno dato Crystal Points anzi avranno avuto anche loro il loro costo in Crystal
Point. Quando è il vostro turno potete giocare anche le Evocazioni che hanno effetto istantaneo e vanno scartate subito. Passate il turno.

L’attacco

4) E’ il momento di attaccare!! Dichiarate una delle vostre Avanguardie mettendola in posizione Dull (tappandola). In risposta al vostro attacco in questa mini fase, l’avversario, può mettere in Dull, se ne ha schierate, una delle sue Avanguardie per parare il vostro colpo. Anche il vostro avversario può scartare delle Evocazioni che avranno immediatamente il loro effetto.

I punti forza

5) Controlliamo ora i valori dei Punti Forza in gioco e verifichiamo quale delle due Avanguardie avrà la poi scartandola nella Break Zone (in caso di pareggio andranno tutte e due nella break zone).

Mancato schieramento delle avanguardie

Se non avete schierato avanguardie che possano parare il colpo, allora subite un Danno ed in pratica pescherete la prima carta del vostro mazzo mettendola nella zona Danno in alto a sinistra. Ricomnciate dal punto (2) finchè voi o il vostro avversario non abbiate raggiunto 7 Danni o non abbiate più carte da pescare nel vostro mazzo.

Non ne avete ancora abbastanza di …

Final Fantasy TCG? allora tuffatevi nelle carte dello Starter Set di cui vi abbiamo parlato in questa recensione!