Intervista di Natale 2021 alla Playagame Edizioni

Aggiornato il 26 Dicembre 2021 da ilgiocointavolo

Giuseppina Torino, CEO della Playagame Edizioni, ha gentilmente risposto a qualche nostra domanda in occasione della intervista di fine anno di ilgiocointavolo.it

1) Se mettessimo in questo momento un punto fermo alla vostra distribuzione/localizzazione di quest'anno, senza tener conto delle prossime uscite invernali, quali sono state le vostre uscite principali di giochi da tavolo/di carte per il 2021?

Quest’anno per Playagame Edizioni è stato un anno molto scoppiettante, pieno di uscite interessanti, tra cui è davvero difficile scegliere. Il progetto più grande, anche se si trova nella scatola più piccola, è sicuramente la serie Cartaventura con le sue prime due avventure, Lhasa e Vinland, uscite quest’anno e che vedrà tante altre sorprese nei prossimi anni. Altre pubblicazioni che meritano una menzione d’onore sono GLOW e Fiesta de los Muertos, entrambi molto apprezzati dal pubblico italiano.

2) Finalmente si torna, anche se lentamente, alla normalità! A che fiere avete partecipato quest'anno e come vi è sembrata la risposta da parte del pubblico ?

Abbiamo preso parte come espositori a PLAY 2021 anche se in maniera ridotta, abbiamo creduto nel progetto di ripartenza creato dall’organizzazione e siamo stati felicissimi di prenderne parte. Personalmente non vedevo l’ora di partecipare ad un evento fisico ed è stato molto piacevole poter rivedere i clienti più affezionati e tanti nuovi volti seduti ad un tavolo per giocare e apprezzare ai nostri giochi. Questo per dire che nel nostro settore poter “tastare” il divertimento al tavolo è importantissimo. Non c’è riscontro migliore di poter vedere le espressioni e gli sguardi dei giocatori al tavolo.

3) Il vostro fiore all'occhiello per il 2021 (anche se ancora non pubblicato)?

Anche qui voto di nuovo la serie Cartaventura, sono molto fiera di questo gioco e di averlo in catalogo. Tutta la nostra squadra ha fatto un lavoro di traduzione, adattamento e revisione per l’edizione italiana molto importante e credo ne sia uscito un prodotto davvero molto interessante.

4) Che visione hai del panorama dei giochi da tavolo per il prossimo anno? Come giocheremo secondo te nel 2022 ?

Domanda molto difficile a cui non saprei rispondere, spero però che possa continuare la fase di crescita che il nostro settore sta vivendo. Che i giocatori e le giocatrici nate in questi ultimi mesi continuino a giocare e che possano coinvolgere a loro volta altri amici e parenti in modo da non fermare l’onda ludica che sta attraversando il nostro paese in questo periodo.

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Ilgiocointavolo presenta ->
Average rating:  
 0 reviews
Torna su