Vai al contenuto

Due chiacchiere con gli editori 2022/2023: un’intervista alla Cranio Creations.

Il 2022 è stato un anno di transizione. Dopo il famigerato biennio 2020/2021 cosa ci riserverà il 2023 ? Come giocheremo (e soprattutto quanto)? Scopriamolo facendo un resoconto del 2022.
Risponderanno a queste domande e ad altre ancora alcuni dei più importanti editori di giochi da tavolo italiani e stranieri.

“Cranio Creations è una società che si occupa di ideazione, sviluppo e produzione di giochi, al solo scopo di sollazzare i popoli della terra e di offrire e creare divertimento in ogni sua forma.” Questa mirabile sintesi giocosa non è comunque sufficiente a descrivere l’operosità ed il fermento che lo staff della Cranio Creations porta da anni nel mondo ludico.

Infatti le ultime novità relative all’operato della Cranio Creations successive a questa intervista (che purtroppo è un po’ datata) sono molteplici, e per noi la più succosa resta la notizia che la Cranio distribuirà in Italia (ed in italiano!!) i giochi da tavolo della Game Brewer … i creatori di Arkwright e Oak! Di un paio di giorni fa è invece la notizia che Cranio Creations porterà in Italia Federation (della francese Explore8) fresco finalista de l’As d’Or 2023 per la categoria Expert!


Chiediamo, per completare il quadro, un velocissimo update a Lorenzo Tucci Sorrentino, Owner e CEO alla Cranio Creations, sui successi del 2022.

1) Quali sono stati i giochi da tavolo della Cranio Creations che hanno caratterizzato questo 2022 ?

Le novità di quest’anno di cui siamo più orgogliosi sono state in ordine di uscita: Ark Nova pubblicato nella prima parte dell’anno, Nemesis Lockdown e verso la fine dell’anno The Hunger e My Shelfie! Sono i nostri titoli di punta del 2022. .

2) In quali fiere la Cranio Creations è stata presente e quanto del territorio italiano avete coperto con i vostri eventi ?

Le fiere principali a cui abbiamo partecipato sul territorio italiano sono state principalmente:
Il Play di Modena e Lucca Comics&Games ed è proprio in quest’ultima che abbiamo mostrato le nostre ultime novità del momento come The Hunger e My Shelfie

3) Ci parli dell’ultima fiera in ordine di tempo a cui avete partecipato? Qual è stata la risposta del pubblico ?

Lucca è stata l’ultima grande fiera dell’anno per noi e siamo molto felici che sia tornata di gran lena com’era prima della pandemia: non ci aspettavamo una quantità di gente così imponente! I giochi che abbiamo portato sono bastati a malapena, soprattutto le novità e i gadget!

L’ultimissima della notte! O meglio … last but not least … 🙂 è il passaggio, negli uffici di Milano della Cranio Creations, della troupe della RAI e il conseguente passaggio dei nostri sulla televisione nazionale(TG1!!). Vediamo qui di seguito il servizio:

Un’inizio 2023 davvero spumeggiante per la Cranio Creations 🙂