Carte uno Hulo e Solo! – (8)

Pubblicato da ilgiocointavolo il

Last Updated on 3 mesi by ilgiocointavolo

Con Hulo e Solo gioco di carte continuiamo la rassegna delle originali carte uno della Dal Negro. La serata piacevole e’ assicurata, ve lo garantiamo noi di ilgiocointavolo.it!

Dernier, l’antesignano

Dernier (anche nella sua variante parlata o ancora nella sua variante 105 con carte napoletane) e’ stato uno dei giochi di carte della nostra infanzia che ci ha fatto passare piacevolissime ore con i nostri compagni, per non parlare degli adulti. Le meccaniche molto semplici, almeno in apparenza, e la crudelta’ di certe penalties hanno sempre garantito ore di sana competitivita’, strategia e risate .. per i poveri malcapitati che dovevano pescare chilogrammi di carte dal mazzo come conseguenza di una giocata particolarmente punitiva. Dernier si è poi evoluto con il tempo in Solo gioco di carte, di cui parleremo presto.

Solo gioco di carte

Hulo e Solo

Queste regole semplici, queste dinamiche intriganti e potenzialmente esplosive le troviamo anche in Hulo e Solo gioco di carte della Dal Negro. Questi ultimi aggiungono un simpatico tocco di colore e qualche nuova regola per svecchiare il blasonato Dernier e non farcelo rimpiangere ? Ci azzardiamo a dire di piu’! Una volta provati non vorrete piu’ tornare indietro. L’obiettivo da raggiungere e’ scartare quante piu’ carte possibili ogni turno per rimanere senza e vincere.

Le carte di Hulo

Le carte con cui avrete a che fare con Hulo sono 120 di cui:

  • 88 carte numerate da 1 a 11
  • 4 carte Cambio direzione
  • 4 carte Stop
  • 4 carte +2 verde/giallo
  • 4 carte +2 rosso/blu
  • 4 carte Multicolore
  • 4 carte Cambio mazzo
  • 4 carte Cambia colore
  • 2 carte Gold
  • 2 carte Specchio

Come si gioca a Hulo e a Solo

Per giocarci e’ molto semplice: dovrete mescolare il mazzo, sistemarlo al centro del tavolo, girare la prima carta e consegnare 6 carte ad ognuno dei giocatori.

Per chi non ha mai giocato, la regola fondamentale da seguire e’ quella (se si e’ il giocatore di turno) di scartare carte uno o più nella propria mano se sono dello stesso colore di quella in tavola, se hanno stampato lo stesso numero/valore di quella in cima al mazzo degli scarti.

Le carte speciali

Tuttavia in Hulo e in Solo troviamo diverse carte speciali, alle quali vi avevamo accennato nell’introduzione, che danno al gioco quel quid in piu’ rispetto a Dernier:

Carte +2 (verde/giallo o rosso/blu) che possono essere scartate a scelta, e obbligano il giocatore successivo a pescare due carte aggiuntive, senza poi scartare, anche se disponendo il giocatore bersaglio di un +2 non pesca e lo gioca accumulando l’effetto del +2 a un +4 all’avversario seguente.

+4 Multicolore che puo’ essere scartata su qualunque colore e costringeo l’avversario a pescare 4 carte dal mazzo, senza scartare.

Cambio direzione che si puo’ scartare solo con la carta dello stesso colore e cambia verso di gioco (da orario ad antiorario e viceversa). In una partita in due giocatori a funzione di una carta stop

Cambio mazzo che permette a chi la scarta di scegliere due giocatori che si dovranno scambiare tutte le carte tenute in mano.

Cambio colore che permette a chi la scarta di scegliere il colore di gioco.

Stop che permette a chi la scarta di far saltare il turno al giocatore successivo.

Ed inoltre le carte che solo Hulo vi permettera’ di usare:

Le carte esclusive di Hulo

Carta Gold! Questa carta permette a chi la scarta di far pescare a tutti gli altri giocatori 3 carte, per poi proseguire il gioco con la carta precedente.

Carta Specchio! Questa carta permette a chi la scarta di far ritorcere contro l’azione precedentemente scartata. (Si puo’ usare solo in risposta alle carte +, al cambio direzione e al cambio colore.

Le carte esclusive di Solo

Il gioco di carte uno Solo , ci mette a disposizione un mazzo di 112 carte, e’ anch’esso una variante di Dernier, con le stesse regole base, tranne alcune piccole varianti nel setup (si distribuiscono otto carte a ciascun giocatore) e le carte speciali che sono:

  • la carta “protezione”, indicata con un fulmine il cui colore e’ variabile. Si puo’ utilizzare contro le carte senza colore (come “pesca 4 carte) o la carta “pesca 2 carte” ecc. cos?i’ che il valore di quelle carte venga annullato nei confronti del giocatore che possiede la suddetta carta “protezione”. Quando questa carta viene giocata, colui che scarta invece il “pesca 4” non subira’ alcuna penalita’. Ovvero non sara’ lui a pescare le 4 carte, ma il gioco proseguira’ tranquillamente. Nel caso in cui venga scartata la carta del “giro del mazzo”, si perde la possibilita’ di giocare la carta protezione quando se ne aveva voglia.
  • quella rappresentata da un fiocco regalo, che si puo’ giocare quando si vuole, e che consiste nel regalare 2 delle proprie carte a un giocatore scelto a caso.

Come abbiamo detto all’inizio sia Hulo che Solo sono giochi di carte uno semplici solo in apparenza. Le regole immediate fanno si che prenda il sopravvento una forte componente di memoria e di strategia. Quindi, se giocati da adulti smaliziati, possono garantire un impegno ben diverso dalla modalita’ “passiamo un’oretta facendoci due risate”. Modalità potrebbero adottare (tutt’altro che illecitamente) dei bambini o dei ragazzi. Quindi ancora una volta la Dal Negro ha fatto centro dando l’opportunita’ a tutta la famiglia di passare insieme del tempo divertendosi.