Lupus in Tabula (recensione e regole) – Il tuo villaggio è pronto a scovare la Bestia? (17)

Pubblicato da ilgiocointavolo il

Last Updated on 1 mese by ilgiocointavolo

Lupus in tabula è un party game universalmente conosciuto ormai da decenni (anche se sotto diversi nomi come ad es. Mafia).
Entrate pure a Tabula: è un villaggio in cui troverete forse la pace … Eterna (qui di seguito il loro opuscolo turistico pubblicitario).

Venite tutti a Tabula!

Le vostre vacanze a Tabula saranno memorabili!
Non vi lasciate ingannare dalle montagne che ci circondano e ci rendono inaccessibili (tanto agli attacchi dall’esterno che soccorsi … ma soprattutto ai soccorsi …). Il lato positivo è che nel villaggio di Tabula troverete pace e serenità. Le vostre giornate, fino al tramonto del sole, scorreranno tranquille e lontane dal caos cittadino a cui siete abituati. Non avrete nelle orecchie i seccanti squilli dei vostri smartphone (non c’è campo in nessuna zona del villaggio). E c’è pochissima gente qui a Tabula (beata solitudo!) … E’ vero siamo quasi tutti Villici … ma l’ospitalità per noi è sacra!

Un certo numero di cittadini di Tabula si sono altamente specializzati per venire incontro alle vostre esigenze!! Basterà evitare le persone circondate da una visibilissima aura negativa come il Mitomane, il Gufo e l’Indemoniato. Volete sapere del vostro futuro? Chiedete al Veggente. Avete bisogno di conoscenze altolocate o protezione? I Massoni e la Guardia del corpo sono qui per voi! Volete tornare in contatto con i vostri cari defunti (ma non preoccupatevi lo farete presto in ogni caso)? La nostra Medium vi aspetta!

Fine primo tempo … Secondo tempo

Però vi prego … venite tutti a Tabula … venite in tanti!!! Perchè sapete … qui a Tabula ogni mattina uno di noi sparisce misteriosamente e siamo sempre di meno. L’ospitalità finisce al calare del sole e al sorgere della luna. Di notte a Tabula siamo tutti ben chiusi in casa. Un misterioso rumore ritmico comincia a risuonare ovunque (… beh siamo noi che tamburelliamo sui tavoli …) e sappiamo bene cosa annuncia: un altro di noi che viene preso di mira.

I nostri sforzi fin’ora non hanno avuto successo nonostante ad ogni sorgere del sole ci mettiamo subito all’opera con le indagini. Forse quello che ci manca è il saper leggere tra le righe della nostra storia per sapere chi deciMA il Nostro villaggio Natìo, mA lo scopRIremo prima o poi! E vi faremo partecipare al linciaggio (sempre che non siate voi … in quel caso conoscerete un lato del nostro carattere che non vi piacerà). Venite tutti a Tabula …! FATE PRESTO!! O il nostro tranquillo villaggio scomparirà lasciando il posto ad una tana …

Lupus in Tabula: più si è meglio si gioca (e ci si diverte)

Lupus in tabula può considerarsi un vero e proprio party game e quindi per divertircisi bisogna essere in tanti, sicuramente sopra la media di un normale gioco da tavolo: in questo caso almeno 8, ma si può arrivare fino a 24 giocatori (incluso il moderatore) contemporaneamente. Qualunque sia il numero di giocatori si combatte sempre in due fazioni: Umani contro Lupi Mannari, quello che cambierà di volta in volta con 9, 10, 11, 12, 13, 15 o 16 giocatori sarà la presenza di particolari Personaggi Speciali e di un numero più consistente di Lupi Mannari … fino a 3 (un vero branco!!).

L’obiettivo del gioco

Qualunque sia il numero delle persone giocanti, l’obiettivo è principalmente quello di sterminare la fazione avversaria (Umani contro Lupi Mannari, appunto). I turni di gioco sono scanditi dall’alternarsi dei giorni con le notti: gli umani svolgeranno le loro azioni di giorno (indagare, confrontarsi, accusare e giustiziare sommariamente quelli di loro che sono ritenuti Mannari sotto false spoglie), mentre i Lupi Mannari si riconosceranno di notte e decideranno di comune accordo quale dei Villici o degli Speciali saranno sbranati.

Come si gioca a Lupus in Tabula

Uno tra voi che si è studiato bene le regole e le carte (o ha letto questa recensione 🙂 ) fa il moderatore: non riceverà alcuna carta e non sarà coinvolto direttamente nel gioco: detterà invece gli avvicendamenti giorno/notte e scandirà lo svegliarsi e aprire gli occhi dei vari personaggi chiave.

La notte (anzi la partita) ha inizio …

Il moderatore mischia le carte dei personaggi e ne distribuisce (memorizzando a chi vanno i personaggi chiave … specialmente i lupi mannari) una ad ognuno dei giocatori, i quali non la rivelano a nessuno e a nessun costo, pena la validità della partita. Il moderatore distribuisce ad ognun giocatore anche un gettone voto.

Dopo la distribuzione di carte e gettoni,

  • il moderatore annuncia l’inizio della notte: tutti i giocatori devono chiudere gli occhi e battere ritmicamente una mano sul tavolo per mascherare eventuali rumori che possano svelare l’identità di uno dei personaggi.
  • mentre tutti hanno gli occhi chiusi il moderatore chiama il Veggente
    (magari anche in un modo un po’ teatrale)
Lupus in tabula

Il Veggente apre gli occhi e indica (a scelta) uno dei giocatori: il moderatore gli rivela (con un cenno del capo) se è un Lupo mannaro o no.

  • Il moderatore fa chiudere gli occhi al Veggente e chiama i Lupi mannari
    (anche in questa occasione un po’ di teatro non guasterebbe)

questi ultimi aprono gli occhi (mentre tutti gli altri continuano ad averli chiusi), si riconoscono e indicano uno dei giocatori da sbranare.

  • Il moderatore decreta la fine della notte e l’inizio del giorno.
  • Subito dopo annuncia qual’è il giocatore che è stato sbranato dai Lupi mannari

E ora comincia il bello !

Il fantasma

Il giocatore sbranato diventa un Fantasma (gli viene consegnata una carta apposita che posizionerà scoperta davanti a se’): non può ne’ parlare ne’ rivelare il suo personaggio.

lupus in tabula

Può partecipare alla fase di voto palese successiva, ma non a quella segreta in cui si decide chi linciare.

Fasi di voto

  • Fase di voto palese: tutti i giocatori (inclusi i Lupi Mannari in incognito, i fantasmi e gli altri personaggi speciali) discutono su chi possa essere un eventuale Lupo Mannaro posizionando ognuno il loro gettone davanti al proprio indiziato
  • Una volta individuati uno o più indiziati parte una ulteriore Fase di voto segreta (a cui partecipano i non indiziati e in generale i giocatori ancora vivi) in cui si decreta chi sarà linciato. Il giocatore linciato diventa a sua volta un fantasma e non può rivelare il suo personaggio (potrebbe essere anche un Lupo Mannaro, ma questo lo sa solo il moderatore).

Il ruolo del moderatore

E’ chiaro che pur non essendo un personaggio giocante, il ruolo del moderatore è essenziale in questo gioco: è il moderatore, infatti, in Lupus in Tabula che decreta la vittoria di una fazione nei confronti dell’altra essendo l’unico a conoscere l’identità dei personaggi.

Le condizioni di vittoria per ogni fazione

La fazione degli umani vince se elimina tutti i Lupi Mannari. La fazione dei Lupi Mannari vince quando sono rimasti al massimo 1 umano per ogni Lupo Mannaro ancora in vita.

I personaggi speciali

Se vorrete giocare in più di 9 persone allora avrete a disposizione un certo numero di personaggi speciali:

che daranno maggior pepe alla partita rendendola appena più complessa.

Tutte le regole per giocare con i personaggi speciali fino a 24 persone

COMING SOON!!

Lupus in Tabula è qui con noi da molto tempo e per molto tempo vi rimarrà

Lupus in Tabula, sotto diversi altri nomi, esiste da decenni. E’ un super classico dei party game e con la bella edizione della dvGiochi assurge anche al rango di buon gioco da tavolo, per quanto ognuna delle componenti possa essere ottenuta con foglietti e penna biro senza nulla togliere alla bellezza e perfezione di questo fantastico gioco.

L’edizione della dvGiochi

Come si suol dire …. lupus in fabula … 🙂 la dvGiochi ha un’intera collana dedicata a Lupus in Tabula (e alle ambientazioni da brivido) chiamata Wolf Party collection.
Questa particolare edizione del gioco Lupus in Tabula in nostro possesso ha incontrato il massimo gradimento: le carte sono in ottimo materiale e molto ben disegnate così come il resto della componentistica (gettoni voto e gettoni indizio).
In realtà con Lupus in Tabula della dvGiochi (e con il nostro tutorial) potrete organizzare una partita senza alcun noioso preparativo iniziale e nel giro di pochi minuti

La nostra valutazione

First Martians - La prima missione 1