Vai al contenuto

NEWS: Le Cronache di Avel – Nuove avventure – Espansione per il gioco dell’anno Le Cronache di Avel (gioco da tavolo)

E’ in arrivo l’espansione per il gioco dell’anno 2022 Le Cronache di Avel di Przemek Wojtkowiak e distribuito dagli amici di Asmodee Italia. La longevità di questo gioco da tavolo è ulteriormente aumentata dalle Nuove Avventure la cui scatola conterrà:

Mostro Lunare: un nuovo mostro che può sostituire la Bestia del gioco base.
3 modalità di gioco: elementi di gioco modulari che potete combinare liberamente con il gioco base, con il Mostro Lunare e con i 3 nuovi scenari di questa espansione.
3 scenari: una serie di 3 avventure con nuove regole di gioco e condizioni di vittoria. Ogni scenario può essere giocato separatamente oppure combinato in un’unica storia.

cronache avel nuove avventure

Per chi ancora non conosce il gioco base, ne facciamo una rapidissima panoramica qui di seguito:

cronache avel nuove avventure

Cosa contiene la scatola base de Le Cronache di Avel

Tra i componenti presenti nella scatola troviamo:

  • 4 plance personaggio, una per ogni eroe disponibile ognuna con uno spazi per inserire le monete guadagnate, l’equipaggiamento acquistato e i punti vita rimasti.
  • 4 pedine eroe, una per ogni scheda personaggio, da muovere sul tabellone.
  • 1 tabellone centrale che rappresenta il castello di Avel, dove si trova il Gioiello Guaritore da proteggere. Il tabellone ha dei fori dove inserire i segnalini dei mostri e della Bestia che attaccheranno il castello.
  • 24 tessere esagonali che formano il territorio intorno al castello. Ogni tessera ha un’immagine che indica il tipo di luogo (foresta, montagna, villaggio, ecc.) e un effetto che si attiva quando un eroe vi si ferma.
  • 1 astrolabio che tiene traccia dei turni rimasti prima dell’arrivo della Bestia. L’astrolabio ha una lancetta che si muove ogni volta che si completa un round di gioco.
  • dadi da combattimento eroe e mostro con simboli che indicano il numero di danni inflitti o subiti.
  • 40 segnalini mostro di quattro tipi diversi: goblin, troll, orco e drago. Ogni segnalino ha un valore numerico che indica la sua forza e un colore che indica il tipo di dado da usare per combatterlo.
  • 1 segnalino Bestia che rappresenta il nemico finale del gioco. Il segnalino ha un valore numerico che indica la sua forza e un colore che indica il tipo di dado da usare per combatterlo.
  • 40 tessere equipaggiamento di quattro tipi diversi: armi, armature, oggetti magici e pozioni. Ogni carta ha un costo in monete, un effetto e una quantità limitata.
  • 1 regolamento che spiega le regole del gioco e le varianti possibili.

Setup de Le Cronache di Avel

Ora che abbiamo visto i materiali, vediamo come preparare il gioco:

  • Mescolate le tessere esagonali e formate una pila a faccia in giù.
  • Prendete la prima tessera esagonale dalla pila e posizionatela accanto al tabellone centrale in modo che i lati coincidano. Poi prendete altre cinque tessere esagonali e posizionatele intorno alla prima formando una stella a sei punte.
  • Prendete altre sei tessere esagonali e posizionatele intorno alla stella formando una seconda stella più grande. Continuate così fino a esaurire le tessere esagonali formando una mappa esagonale intorno al tabellone centrale.
  • Mescolate i segnalini mostro e formate una pila a faccia in giù.
  • Prendete i primi quattro segnalini mostro dalla pila e inseriteli nei fori del tabellone centrale corrispondenti ai colori dei segnalini. Questi sono i mostri iniziali che dovrete affrontare.
  • Posizionate l’astrolabio vicino al tabellone centrale e impostate la lancetta sul numero 12. Questo indica che avete 12 turni prima dell’arrivo della Bestia.
  • Mescolate le tessere quipaggiamento e formate quattro mazzi separati in base al tipo di carta. Poi scoprite le prime tre carte di ogni mazzo e posizionatele vicino al tabellone centrale formando una fila per ogni tipo di carta. Queste sono le carte equipaggiamento disponibili per l’acquisto.
  • Ogni giocatore sceglie una scheda personaggio e prende la pedina eroe corrispondente. Poi posiziona la pedina eroe sul tabellone centrale nella casella con lo stemma del castello. Infine prende due monete e le posiziona sulla sua scheda personaggio.
  • Il giocatore più giovane inizia il gioco.

Ora siete pronti per iniziare l’avventura! Il gioco si svolge in una serie di round nei quali i giocatori svolgono il proprio turno sempre nello stesso ordine. Al termine del round si fa avanzare la lancetta dell’astrolabio e si esegue l’azione indicata: posizionare nuovi mostri dove mancano oppure recuperare un punto vita.

Cosa succede durante il turno del giocatore

In ogni turno, un giocatore può fare due azioni tra queste:

  • Muoversi: il giocatore può spostare la sua pedina eroe su una tessera esagonale adiacente a quella dove si trova. Se la tessera esagonale ha un effetto, lo attiva subito (per esempio guadagnare o perdere monete, combattere un mostro, ecc.)
  • Acquistare: il giocatore può acquistare una tessera equipaggiamento tra quelle disponibili pagando il costo in monete indicato sulla carta. Poi prende la carta equipaggiamento e la posiziona sulla sua scheda personaggio nello spazio corrispondente al tipo di carta (arma, armatura, oggetto magico o pozione). Se non ci sono spazi liberi per quel tipo di carta, deve scartare una carta equipaggiamento già posseduta per far posto alla nuova. Infine rimpiazza la carta equipaggiamento acquistata con la prima carta del mazzo corrispondente.
  • Usare: il giocatore può usare una carta equipaggiamento che ha sulla sua scheda personaggio attivando l’effetto indicato sulla carta (per esempio aumentare la propria forza, curarsi, ecc.). Se la carta equipaggiamento è una pozione, deve scartarla dopo averla usata.

Dopo aver fatto due azioni, il giocatore termina il suo turno e passa al giocatore successivo.

Il gioco termina quando si verifica una delle seguenti condizioni:

Condizioni per il fine partita (vittoria o sconfitta)

  • La lancetta dell’astrolabio raggiunge lo zero: questo significa che la Bestia è arrivata al castello e dovrete affrontarla in uno scontro finale. Per farlo dovrete usare i dadi da combattimento seguendo le stesse regole dei combattimenti contro i mostri ma con alcune differenze: la Bestia ha una forza molto alta (indicata sul suo segnalino), usa due dadi neri invece di uno solo e infligge danni a tutti gli eroi presenti nel castello invece che solo a quello che la attacca. Se riuscite a sconfiggere la Bestia prima che essa distrugga il Gioiello Guaritore (che ha 10 punti vita), avete vinto il gioco!
  • Il Gioiello Guaritore viene distrutto: questo significa che i mostri o la Bestia hanno inflitto troppi danni al castello e hanno rubato il tesoro più prezioso di Avel. Avete perso il gioco!
  • Tutti gli eroi perdono tutti i punti vita: questo significa che siete stati sconfitti dai mostri o dalla Bestia e non potete più difendere Avel. Avete perso il gioco!